Trova

Fascite Eosinofila

COS’È
È una rara forma di connettive caratterizzata da infiammazione e ispessimento delle fasce muscolari, di solito associata ad aumento ematico degli eosinofili.

COME SI RICONOSCE
È caratterizzata di solito da un rigonfiamento doloroso e simmetrico dei ventri muscolari, più spesso a livello degli arti (braccia o gambe), che si indurisce progressivamente. Di solito mani e piedi vengono risparmiati. Si può associare ad affaticamento, fibrosi cutanea invalidante, miosite (infiammazione del muscolo) e artrite. La diagnosi è clinica e si può avvalere di esami quali la risonanza magnetica nucleare e la biopsia.

CHI SI AMMALA
Esordisce in genere nell'età adulta, con una lieve prevalenza nel sesso maschile.

PERCHÉ CI SI AMMALA
La causa dell’infiammazione è ignota.

COME SI CURA
Con cortisone e terapia fisica.



MEDICI REFERENTI per questa malattia

presso Ospedale San Raffaele

Ospedale San Raffaele - Milano, via Olgettina 60, 20132 Milano, Italia - Tel. 02 26 431
"Le informazioni medico-scientifiche che si trovano in questo sito si intendono per un uso
esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la visita medica."
Questo sito non utilizza alcun tipo di cookie.
Copyright Reserved © 2012 - 2015 Ospedale San Raffaele - Milano - P.I. 07636600962 - credits