Trova
Home > Quali malattie si curano all'Ospedale San Raffaele > Distrofie ereditarie della Coroide

Distrofie ereditarie della Coroide

COSA SONO
Sono un gruppo eterogeneo di patologie, geneticamente determinate, che colpiscono la coroide, l'epitelio pigmentato e la retina provocando la degenerazione progressiva di questi tessuti. La sintomatologia, come per le forme retiniche, consiste essenzialmente in emeralopia, cecità notturna e riduzione del campo visivo e solo nelle fasi terminali calo visivo centrale Le forme più frequenti sono la coroidemia (legata all’X- recessiva), l'atrofia girata della coroide (autosomica recessiva, mutazione della ornitina-aminotransferasi, il principale gene deputato alla degradazione della ornitina, con conseguente iperornitinemia) e la coroidopatia elicoidale peripapillare.

COME SI RICONOSCONO

La diagnosi, come per le forme retiniche, consiste nella visita oculistica e negli esami strumentali (OCT, elettroretinografia). La fluorangiografia consente di evidenziare il caratteristico coinvolgimento della coroide.

COME SI CURANO
Come per le distrofie retiniche non vi è terapia riconosciuta, ma sono importanti peridoci controlli oftalmologici completi, la valutazione presso centri di ipovisione e la consulenza internistica/genetista clinico.



MEDICI REFERENTI per questa malattia

presso Ospedale San Raffaele

Ospedale San Raffaele - Milano, via Olgettina 60, 20132 Milano, Italia - Tel. 02 26 431
"Le informazioni medico-scientifiche che si trovano in questo sito si intendono per un uso
esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la visita medica."
Questo sito non utilizza alcun tipo di cookie.
Copyright Reserved © 2012 - 2015 Ospedale San Raffaele - Milano - P.I. 07636600962 - credits